Edizioni Rockerilla P. IVA: 01584260093
Top

VANZ

The Destiny Is Unwritten | Goodfellas

Vanz-_nAmbiziosissimo progetto discografico, The Destiny Is Unwritten è l’ultimo lavoro dei toscani Vanz, tornati dopo due anni dal buon Avenge the Surfers. Viaggio musicale che ruota attorno alla figura di tal Jd e alla ricerca del suo posto nel mondo, The Destiny Is Unwritten si ispira ai concept album tanto di moda nei seventies, strizzando l’occhio (solo per le tematiche trattate sia ben chiaro) ai capolavori del genere Tommy e The Lamb Lies Down on Broadway, suonati però non da Who e Genesis ma da Green Day e Millencolin. Trentasei minuti e trenta per tredici capitoli, The Destiny Is Unwritten è un bel disco, si lascia ascoltare con piacere e offre spunti interessanti, soprattutto sotto il punto di vista del songwriting. Particolare menzione merita il package del disco: realizzato in collaborazione con l’artista Samantha Passaniti e il fumettista Daniele Marotta; il cofanetto custodisce due libriccini di pregevolissima fattura che contengono testi e illustrazioni, proprio come si faceva una volta. In un periodo di così grande disinnamoramento dal supporto fisico (anche se le vendite in aumento del vinile ci scaldano il cuore), trovarsi tra le mani un disco di questa fattura, curato sotto tutti i punti di vista, ci lascia ben sperare.

Bravi.

Andrea Murgia

Condividi