Edizioni Rockerilla P. IVA: 01584260093
Top

Serena Abrami Anteprima

Ha interpretato canzoni scritte per lei e collaborato con Fossati e Gazzè, ora Serena Abrami torna con un nuovo disco di inediti, con la produzione di Ale Bavo (Levante, Subsonica, Linea 77) e Steve Lyon (Depeche Mode, The Cure). Qui in ANTEPRIMA il video della traccia ‘Di Imperfezione‘:

Tour:
15 DICEMBRE 2016 – Galleria d’Arte Centofiorini – Civitanova Marche (MC) – presentazione video Di Imperfezione” + live
21 DICEMBRE 2016 – Maze – Pescara
22 DICEMBRE 2016 – Viniles – San Benedetto del Tronto (AP)
23 DICEMBRE 2016 – Dudas – Rieti
03 FEBBRAIO 2017 – Piccadilly – Chiaravalle (AN)
09 FEBBRAIO 2017 – Nifty House – Pordenone 
24 FEBBRAIO 2017 – Officine Corsare – Torino 
17 MARZO 2017 – Le Mura – Roma
03 MAGGIO 2017 – Baladin – Piozzo (CN)
Il video è una sorta di performance visiva, in cui le immagini accompagnano la musica a livello emozionale. Il territorio incontaminato ed il territorio manipolato sono le chiavi di lettura del testo, visualizzano le contraddizioni in cui l’uomo nasce, pensa e passa. In mezzo la vita spinge e scorre. Il video inizia e termina come la canzone, nello stesso punto: un punto che, nel frattempo, si riempie di vissuto e si contamina. Le riprese sono ad opera di Marco di Battista, regista visionario e socialmente impegnato, VJ amante dell’ arte contemporanea ed attento al rapporto suono/immagine e di Marco Di Cosmo, videomaker appassionato di cinema e fotografia che in particolare ha curato il color grading del video.

REGIA/RIPRESE/MONTAGGIO: Marco Di Battista Classe 78, abruzzese di nascita, Maceratese d’adozione, appassionato di cinema, musica e Arte contemporanea e affascinato dal rapporto suono/immagine. Nel 2004, con il video “inno’mabile”, vince il premio Opera d’Autore al Festival I-Mode Visions. Dal 2006 inizia l’attività di Vj con il progetto MicroMacro. Nel 2008, con il video “blue-Up”, vince il primo premio al Concorso “L’Attimo Fuggente” della Mostra Internazionale del Nuovo Cinema di Pesaro. Intanto aggiorna la sua ricerca cinematografica prima lavorando al documentario collettivo “L’Amorosa Visione” con la super visione di Daniele Segre. Nel 2015 realizza due videoclip, uno per Resurrecturis e l’altro per MFO. Nel 2016 realizza OVER THE FORTRESS un documentario girato nel campo profughi di Idomeni in Grecia sul confine macedone e dalla stessa esperienza nasce GO DOT performance A/V. Sempre nel 2016 realizza il videoclip Gestalt per Oslo Tapes. Dal 2011 è parte del Collettivo Luckyassembler.

RIPRESE/COLOR GRADING: Marco Di Cosmo

Nato a Terni nel 1978, si avvicina presto al mondo del cinema e della fotografia. Nel 2004 collabora come assistente all’ufficio logistico della XXII edizione del Torino Film Festival. Nel 2006 attraverso uno stage formativo presso lo studio fotografico di Luigi Ricci a Macerata approfondisce le proprie competenze nella tecnica ed nel linguaggio fotografico. Dal 2007 inizia una lunga collaborazione con il Teatro Rebis di Macerata, dove sviluppa e applica il linguaggio video alla forma teatrale. Nel 2008 collabora con l’associazione culturale Musicultura come assistente grafico per la XIX edizione di Musicultura Festival. Dal 2011 al 2012 lavora con una web-tv locale come operatore e montatore video. Nel 2014 gestisce un laboratorio di formazione video all’interno del progetto Living Togheter, promosso dall’associazione Glatad di Tolentino. Nel 2012 entra a far parte del collettivo di produzione video Lucky Assembler, con cui tuttora collabora.

Condividi