Top

TOOL

Fear Inoculum Sony Music
I gioielli vanno mostrati per intero: deluxe CD, in digipack ed edizione limitata, contenente un piccolo schermo da 4” in HD sul quale son stati collocati 7 minuti di contenuti video esclusivi, un cavo USB per ricaricare lo schermo, 2 watt speakers, un booklet da 36 pagine e una card per scaricare l’album in versione digitale. Confezione concepita e creata da Adam Jones, chitarrista della band. Album concepito (anche) da Mr. Joe Barresi (già presente in 10,000 Days). E di giorni ne sono trascorsi circa la metà dal quarto album, celebrato da Rockerilla con intervista corposa nel pre-live al Forum di Assago in quel 19 Giugno 2006. Cosa è accaduto nel mentre? Dietrologie, misteri da x-files, scomparse cariche di pettegolezzi e buone a riempire le pagine della cronaca musicale. Mentre gli altri si apprestano a svelarci cosa sarà mai accaduto l’invito all’ascolto per quanto ci riguarda vince sempre su tutto. In una società stracarica di opinionisti la libertà di sprofondare tra le note di Danny Carey (batteria), Justin Chancellor (basso), Adam Jones (chitarra) e Maynard James Keenan (voce) dissotterra la contemplazione del silenzio. L’impronta Tool è sacrosanta ed evidente, si respira la Natura Tool, il suo sconfinamento e la sua ricerca interiore. 10 brani di cui ben 6 oltre il muro dei 10 minuti, pura anarchia targata 2019. Possiamo trarre insegnamenti, tecnicismi, certezze o nuovi smarrimenti, la vitalità esplosa da questi 85 minuti di metallo psichedelico compenetra sin dalle parole per comporlo: inoculare v. tr. [dal lat. inoculare «innestare a occhio», der. di ocŭlus «occhio»; cfr. inocchiare] (io inòculo, ecc.). – 1. a. Introdurre nell’organismo una sostanza, in genere per iniezione o mediante scarificazione, a scopo preventivo, terapeutico, sperimentale, o anche criminoso: i. un siero, un farmaco, un virus, un veleno (per analogia, riferito ad animali, come sinon. di iniettare: la vipera inocula il veleno con i denti, lo scorpione con la coda). Per estens., introdurre, in alcune espressioni tecniche: i. germi cristallini in una soluzione, per favorirne la cristallizzazione; i. una coltura microbica, in un terreno di coltura; i. un terreno, sottoporlo a processo d’inoculazione. b. fig. Insinuare, far sorgere accortamente e quasi inavvertitamente nell’animo altrui un sentimento, in genere negativo o sfavorevole (meno com. un’idea, una convinzione, un uso, e sim.): i. il veleno del dubbio, del sospetto, dell’odio, il germe dell’invidia; i. la sfiducia, il disfattismo, il pessimismo. 2. ant. Innestare a occhio, inocchiare. (fonte Treccani). Immaginario folgorante, estasi chimica allucinata e pertanto autentica. Il nuovo album dei Tool è senza ombra di dubbio il miglior disco degli anni 2000, che sia di elevazione per principio! Chiunque dovrebbe avvicinarsi a questa opera magnum, divorarla e iniettarsela nel sangue e nella materia cerebrale (ci arriveremo). I Chirurghi della Materia sono tornati, eruzioni vulcaniche senza sosta e tutto ma proprio tutto l’armamentario di sempre: drumming de-costruttivo, passo cadenzato, vocal tagliente e mastodontico, chitarre come accette che scottano. Laddove sembra tutto post diventa pre in pochi istanti, attenzione perché qui si riapre la storia, si deve, è necessario.

Tracce:
Fear Inoculum – 10:20
Pneuma – 11:53
Litanie contre la Peur – 2:14
Invincible – 12:44
Legion Inoculant – 3:09
Descending – 13:37
Culling Voices – 10:05
Chocolate Chip Trip – 4:48
7empest – 15:43
Mockingbeat – 2:05

Matteo S. Chamey