Top

JULY SKIES

Rimini, Corte degli Agostiniani

7 luglio 

Davvero una serata speciale, quella che nel tranquillo centro storico riminese ha visto per protagonisti i July Skies di Antony Harding. Merito della sensibile organizzazione di Assalti al Cuore, che da otto anni mette in scena un festival di musica e letteratura che si distingue per cura e peculiarità delle proposte. E decisamente peculiare è stata l’idea di portare in Italia una delle poche band votate alla rapita contemplazione della countryside britannica, in un mix ambient-folk affascinante e caratteristico.
Il terzetto-base dei July Skies è per l’occasione integrato dai due “colleghi” Epic45, Ben Holton e Rob Glover. Anche grazie a tale supporto, l’ora e mezza del live, completata da adeguate proiezioni di immagini, è risultata particolarmente varia e coinvolgente, visto che la più articolata formazione ha permesso ad Harding di ispessire non poco le sfumature di brani davvero in grado di rapire.

Raffaello Russo

ph Beatrice Imperato