Top

EMANUELE BINELLI MANTELLI

Androidi, arcobaleni e fiori di loto | Arcana

radiohedScrivere dei Radiohead è impresa piuttosto avventurosa, tante sono le insidie disseminate in un ventennio e oltre dalla band di Oxford. Binelli Mantelli sceglie una via precisa, attraversando trenta canzoni – un numero più che ragionevole – con toni ora divulgativi ora più insoliti e articolati. Dalle curiosità più banali (ma non per questo scontate) all’analisi testuale più rigorosa si transita in un percorso giocoforza accidentato e frammentato tra brani famosissimi e irrinunciabili a b-side più oscure. Senza ambizioni di completismo ma con qualche licenza poetica di troppo, Androidi, Arcobaleni e Fiori di Loto (non proprio un titolo memorabile, nella nostra lingua) è un prodotto interessante, denso di spunti e di curiosità poco note.

Paolo Dordi

Androidi, arcobaleni e fiori di loto è acquistabile qui