Top

THEATRE OF ETERNAL VALUES

L’amor che move le alte stelle | theatreofeternalvalues.com

 

cd-THEATRE-OF-Dall’overture del Coriolano di Beethoven ai raga indiani, questo strano, intrigante album porta un mix di diverse culture. Un’opera sull’amore: non banale in questi tempi. L’amore non come emozione ma come la forza che muove l’universo, incluso l’uomo. Da qui la citazione dantesca, volutamente errata (“l’alte” e non “l’altre”). Le stelle alte, del firmamento sono la metafora di ciò che nella tradizione indiana dello yoga sono i Chakra. Si potrebbe azzardare un parallelismo con il concetto della “musica delle sfere” sostenuto da Pitagora. Victor Vertunni, e la sua accolita, già apprezzata per una straordinaria lettura dei testi di Blake è la voce protagonista di questo lavoro notevole: indubbio che IL crossover sia una delle strade della nuova musica.

Massimo Marchini